A24 – A25, il Consiglio di Stato riconsegna le autostrade abruzzesi all’ANAS

Avezzano – Il pingpong fra Governo e Strada dei Parchi, si arricchisce di un nuovo elemento a seguito del pronunciamento del Consiglio di Stato, a cui il Ministero delle infrastrutture aveva adito, contro l’ordinanza del Tar del Lazio che aveva reiterato una seconda volta la sospensiva circa la decisione del Consiglio dei Ministri, di revocare la concessione della A24 e A25 al gruppo Toto.

Nella sostanza, Diego Sabatino, presidente di Sezione del Consiglio di Stato, ha riformato con apposito decreto, l’ordinanza del Tar, stabilendo che la gestione delle autostrade abruzzesi torni in capo all’ANAS, fissando inoltre al 25 agosto, la discussione in camera di Consiglio.

Print Friendly, PDF & Email