52. LA RIFORMA AGRARIA NEL FUCINO – Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura – Avezzano – Scuola Coordinata di San Benedetto dei Marsi

Il complesso scolastico si trova a Nord-Est del centro abitato di San Benedetto dei Marsi, lungo Corso Vittorio Veneto in direzione di Pescina.

PLANIMETRIA SATELLITARE

Peccato una bella struttura lasciata deperire in modo così deplorevole, eppure c’erano tutti i presupposti dell’intuizione felice della legge di Riforma che istituiva nel 1954 l’Ente per la Valorizzazione del Territorio del Fucino e cioè che un territorio a vocazione prevalentemente agricola, avrebbe dovuto creare, attraverso la diffusione di SCUOLE PROFESSIONALI PER L’AGRICOLTURA, “poli d’eccellenza” nella ricerca e nella sperimentazione, Avezzano naturale catalizzatore con l’Università.

L’impianto è articolato in tre edifici e altri accessori su un vasto terreno di pertinenza adibito alle diverse attività didattiche sperimentali, come l’allevamento di alcune specie animali e la coltivazione di derrate agricole.

Anche in questo complesso scolastico, si ritrovano le caratteristiche costruttive peculiari e ricorrenti della progettazione dell’ingegner Marcello Vittorini: l’ingresso che ha un ruolo sempre significativo, è evidenziato anche in questo caso, dal suo arretramento rispetto ai corpi principali, la cortina di mattoni in laterizio, le inferriate sui terrazzini davanti alle porte di servizio.

Si nota ancora oggi, almeno esternamente e nonostante l’abbandono, l’integrità delle strutture dovuto alla buona esecuzione dei lavori e soprattutto alla scelta di materiali duraturi.

Le foto sono state scattate nel mese di aprile 2017.

Print Friendly, PDF & Email
Antonino Petrucci
Laureatosi in architettura presso l’Università La Sapienza di Roma, ha esercitato la professione di architetto per circa trent’anni, oggi insegna alla Scuola Secondaria di Primo Grado presso l’Istituto Comprensivo GIOVANNI XXIII-VIVENZA di Avezzano. Appassionato di storia recente e di politica, è autore di uno studio sulla Riforma Agraria del Fucino, che si articola in 167 tra capitoli e sottocapitoli, pubblicata sui gruppi Facebook “Ortucchio in parole e immagini” e “Luco, ieri e oggi”.