37. LA RIFORMA AGRARIA NEL FUCINO – Borgo 8000 e il suo completamento

Il Borgo oggi …

DISEGNO PROSPETTICO

Il primo nucleo insediativo del Borgo fu progettato dall’architetto Carlo Boccianti e comprendeva: la chiesa, la scuola, l’asilo, vari servizi pubblici e i locali per riunione, oltre a due fabbricati adibiti ad abitazione.

DISEGNO PROSPETTICO D’INSIEME

PLANIMETRIA GENERALE

L’INSERIMENTO DEL BORGO NEL TERRITORIO, LA PIANA COLTIVATA E LA CINTA DEI MONTI

Nel 1955 il completamento del Borgo fu affidato all’ingegner Marcello Vittorini, che lo realizzò in quattro stralci, destinato a 49 famiglie con altrettanti lotti suddivisi in 12 blocchi di fabbricati, comprensivi di 550 mq di terreno, occupati: da abitazioni a schiera di due piani, piccolo giardino antistante il fabbricato e uno spazio retrostante più ampio con orto, stalla, concimaia e porcilaia.

… <<Per quanto riguarda la composizione urbanistica del borgo – così come si rileva dal progetto redatto dall’ing. Marcello Vittorini – si è cercato di definire lo spazio destinato alla vita associata dell’uomo studiando con particolare accuratezza la disposizione dei fabbricati sulla strada, la formazione di “ambienti” di incontro e di sosta (piccoli slarghi su cui affacciano le case, con fontanella pubblica oppure con alberi e verde). Il tessuto determinato dalle strade è molto compatto e molto costruito in modo da sopperire anche la notevole dispersione planimetrica degli edifici del borgo di servizio (già costruiti in parte), i quali non riescono da soli a concludere lo spazio esterno>>. Dal libro “Città nascenti i borghi del Fucino” a cura dell’archivio Marcello Vittorini.

LE STALLE, I SERVIZI E GLI ACCESSORI

Le foto a colori sono state scattate nei mesi di maggio 2013 e aprile 2017.

Print Friendly, PDF & Email
Antonino Petrucci
Laureatosi in architettura presso l’Università La Sapienza di Roma, ha esercitato la professione di architetto per circa trent’anni, oggi insegna alla Scuola Secondaria di Primo Grado presso l’Istituto Comprensivo GIOVANNI XXIII-VIVENZA di Avezzano. Appassionato di storia recente e di politica, è autore di uno studio sulla Riforma Agraria del Fucino, che si articola in 167 tra capitoli e sottocapitoli, pubblicata sui gruppi Facebook “Ortucchio in parole e immagini” e “Luco, ieri e oggi”.