Scurcola Marsicana: una lezione d’arte per i giovani alunni

Per i giovani alunni scurcolani una lezione d’arte per conoscere e apprezzare.

Scurcola Marsicana – Un’attenta platea di piccoli ascoltatori, della scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado di Scurcola Marsicana, ha seguito un’interessante lezione su “la tutela del patrimonio culturale e le sue tappe fondamentali. Personaggi, opere ed attualità” impartita dal Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri Fabrizio Rossi.

Un’ iniziativa meritevole voluta dall’amministrazione comunale della storica cittadina marsicana guidata dalla sindaca Olimpia Morgante. “L’impegno della amministrazione è di far capire alle nuove generazioni quanto possa essere importante la tutela del patrimonio culturale, architettonico, artistico, storico.” ha dichiarato la Sindaco– “Il nostro paese ha tanto da raccontare, sostengo che se si percorrono le strade di Scurcola vi si legge quella che è stata la storia, quelle che sono le tradizioni, per fortuna ancora in uso.”

All’incontro ha presenziato anche il consigliere con delega allo sport e associazionismo Tomas Paolucci.

Un viaggio nella storia ricca di aneddoti ha calamitato l’attenzione della giovanissima platea, un relatore che ha saputo coinvolgere, di volta in volta, gli scolari ma sempre sottolineando l’importanza dei reperti archeologici, delle statue, di ogni opera che altro non è se non la testimonianza del vissuto storico. I giovanissimi sollecitati hanno dimostrato di essere curiosi e soprattutto è emerso il loro bisogno di capire.

E’ un piacere mettere in atto quelli che sono i principi più belli della Convenzione Unesco del ’70.” – così sottolinea Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri Fabrizio Rossi– “Il trattato raccomanda, assolutamente, di elevare il tono culturale, di fare partecipi i cittadini, tutti noi, di quelli che sono i temi della conoscenza della valorizzazione. Punto importante è soffermarsi sulle opere perché, in qualsiasi epoca siano state realizzate, trasmettono oggi il messaggio del loro contesto e quanto ciò sia importante per comprendere e tessere il mosaico storico e conoscere, non solo il periodo, ma quello che è il percorso dell’umanità.”

Ai bambini si è mostrato quanto è importante e fondamentale l’azione del Nucleo dei Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale per il recupero di opere d’arte illecitamente sottratte.  Un ricordo si è rivolto alla figura del Generale Roberto Conforti a cui si deve la riconsegna della statua romana acefala togata.

Significativa l’azione organizzativa del consigliere con delega alla cultura Franco Farina.

Un risultato che ha fatto considerare, all’attiva amministrazione marsicana, di inserire in programma una nuova “lezione” improntata sulla conoscenza della storia, della ricchezza patrimoniale e del vissuto di Scurcola Marsicana a quelli che saranno i futuri cittadini affinché possano tutelarlo e rispettarlo.

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email