Scurcola Marsicana, 2° edizione della Mostra di Arte Sacra – Olimpia Morgante, “un evento che ha riscosso uno straordinario successo”

COMUNICATO STAMPA

Si è conclusa la II edizione della “Mostra di Arte Sacra”, allestita nella Sala Consiliare del Comune di Scurcola Marsicana. Un evento che ha riscosso uno straordinario successo infatti, si è i potuto rilevare un’affluenza di visitatori in crescita di circa il 15% rispetto alla precedente edizione.

Olimpia Morgante

L’Amministrazione di Scurcola Marsicana, guidata dal Sindaco Olimpia Morgante, l’ Assessorato alla Cultura – e l’Associazione Museo San Bernardino da Siena, presidente Franco Farina, hanno presentato un profilo davvero elevato di opere, non solo pittoriche, dando grande attenzione alle più importanti del panorama storico-artistico scurcolano, rafforzando così la propria identità divulgativa culturale con l’attuazione di un tale evento.


Gli interventi, la presentazione del libro “Antologie di Meraviglie”, il “Concerto di brani sacri e preghiere nell’opera”, l’esposizione della cassa proveniente dalla Città di L’Aquila, che ha contenuto le sacre spoglie di San Bernardino da Siena, e la reliquia la “bastoncella” del Santo senese (attualmente custodita all’interno della Confraternita di San Bernardino da Siena in Scurcola Marsicana), hanno dato corpo a una manifestazione sempre più viva, importante e originale.

L’interessante riscontro, dato dagli ingressi dei numerosi visitatori, è un segnale preciso ed evidente di crescita della sensibilità degli scurcolani e dei turisti nei confronti della cultura territoriale. Un dato confermato anche dalle opinioni, unanimi, rilasciate dal pubblico che si è soffermato ad ammirare ogni singolo capolavoro d’arte esposto nella mostra.


I numeri in salita dei visitatori”, dichiara il presidente dell’Associazione Museo San Bernardino da Siena Franco Farina, “dimostrano che abbiamo intrapreso la strada giusta per valorizzare il nostro patrimonio storico – artistico – culturale”.


La serata di inaugurazione della II edizione della “Mostra di Arte Sacra” è stato un incontro di classe grazie alla bellissima voce della soprano Francesca Curini, accompagnata al piano dal M° Monica Tortora, che hanno offerto, al numerosissimo pubblico presente, il “Concerto di brani sacri e preghiere nell’opera” una toccante selezioni tratta dalle più note opere dei grandi autori italiani: da Puccini a Verdi, da Vivaldi a Pergolesi, da Rossini a Mascagni.

L’acquisto del volume “Antologie di Meraviglie” consentirà, con i proventi della vendita, di partecipare al restauro del danneggiato dipinto di San Michele Arcangelo, di grande bellezza.

Daniela Di Massimo
Comune di Scurcola Marsicana

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email