Rincari autostradali: “Disponibilità condizionata” dei sindaci verso Strada dei Parchi

COMUNICATO STAMPA


Gli Amministratori dei Comuni di Lazio e Abruzzo impegnati nella battaglia contro i rincari dei pedaggi autostradali, alla richiesta di un confronto avanzata da Strada dei Parchi con nota del 25.06.2018 inviata a tutti i Sindaci, rispondono con una “disponibilità condizionata”.

Nell’interesse primario dei cittadini che rappresentano, infatti, gli Amministratori evidenziano che l’incontro dovrà svolgersi necessariamente in un “tavolo istituzionale” e alla presenza di tutte le parti interessate alla vicenda, come già chiesto in tutte le note inviate al MIT sin dal mese di Gennaio 2018. Inoltre, gli Amministratori, coerentemente con la posizione sino ad oggi mantenuta, nella nota di risposta a Strada dei Parchi, subordinano un qualsiasi confronto/incontro alla conoscenza di tutti quei documenti ai quali è stato negato l’accesso proprio a causa della reiterata opposizione da parte della Società concessionaria.

Coerenza e fermezza continueranno a contraddistinguere l’azione dei Sindaci fino al raggiungimento degli obiettivi prefissati senza possibilità di strumentalizzazione alcuna.


Amministratori dei Comuni di Lazio e Abruzzo contro i rincari autostradali

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email