Performance aquilana: gli ospiti delle tendopoli battono ogni record. Cento litri al giorno di pipì e popò

Per l’emergenza aquilana la Protezione civile avrebbe ordinato, già dai primi giorni del terremoto, 4.000 mila bagni chimici, scesi dopo alcuni mesi a 3.200.
Secondo il contratto, il prezzo di noleggio per ogni bagno (iva esclusa) è di 19,50 euro al giorno. Il noleggio comprende anche un intervento al giorno di pulizia, consistente nella manutenzione, nel lavaggio toilette, nello spurgo e infine nello smaltimento dei liquami (disciplinato, quest’ultimo, dalle leggi ambientali). Nel contratto era previsto anche il prezzo delle pulizie e degli espurghi aggiuntivi: altri 15,50 euro ciascuno, sempre iva esclusa.
Secondo alcuni addetti ai lavori, una pulizia e un espurgo al giorno sono più che sufficienti. La Protezione civile decide però di strafare e richiede, a quanto pare, oltre alla pulizia compresa nel prezzo di noleggio altri tre interventi supplementari, per una spesa aggiuntiva di altri 46,50 euro al giorno.
Ricapitolando: la Protezione civile ha ordinato 4.000 bagni con 4 pulizie al giorno totali, per una spesa pari a 66 euro al giorno per ogni bagno noleggiato. Iva esclusa, ovviamente, altrimenti si arriva a 79,20 euro al giorno.
Altro particolare: ogni bagno ha una capienza di 200 litri, con 4 pulizie si arriva a prelevare 800 litri al giorno per ogni bagno. Moltiplicando per 4.000 bagni fanno 3.200.000 litri al giorno.
Se nelle tendopoli risiedevano 32mila ospiti, ogni ospite poteva produrre 100 litri di deiezioni liquide e solide.
Al giorno, ovviamente.

Tratto da: SITe.it edizione stampata – numero zero dicembre 2010

Per scaricare il file pdf della rivista CLICCA QUI

File pdf del Dossier di Libera sull’Abruzzo CLICCA QUI

SULLO STESSO ARGOMENTO:

L’AQUILA – Processo bagni chimici Sebach: scagionate due impiegate

TERREMOTO – Bagni chimici Sebach (9): “Processo nel cesso”

TERREMOTO E BAGNI CHIMICI (7) – PROCESSI NEL CESSO?  

SOLDI NEL CESSO 6: “Si, a L’Aquila la protezione civile ha esagerato”

SOLDI NEL CESSO 5: chiuse le indagini del troncone aquilano

SOLDI NEL CESSO 4 – i rifiuti aquilani, le ordinanze e i decreti

SOLDI NEL CESSO 3: Bertolaso, Gabrielli, gli atti giudiziari e il malaffare

SOLDI NEL CESSO 2 -Bertolaso e la merda doro

TERREMOTO – Soldi nel cesso: Bertolaso tra gli indagati

site.it – inchiesta sui bagni chimici

Performance aquilana: gli ospiti delle tendopoli battono ogni record. Cento litri al giorno di pipì e popò

«I love Sebach»: 33 milioni con un contratto scaduto

SITE.IT – SOLDI NEL CESSO – per scaricare la rivista completa CLICCA QUI



Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email