Nuovo regolamento Privacy – Servizio consulenza CNA Avezzano

Francesco D'Amore - Presidente CNA Avezzanol

COMUNICATO STAMPA


Entrata in vigore del nuovo regolamento sulla privacy. La CNA di Avezzano è pronta per offrire il servizio di consulenza e verificare quali imprese e quali professionisti sono effettivamente soggetti al rispetto della normativa e come bisogna adeguarsi.

La CNA di Avezzano comunica che a far data dal 25/05/2018 entrerà in vigore il nuovo Regolamento UE 2016/679 che sostituirà in maniera definitiva la normativa attuale (D. Lgs.196/2003) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e sensibili, nonché alla libera circolazione di tali dati. Il Regolamento prevede pesanti sanzioni in caso di infrazione (fino a € 20.000.000 / 4% del fatturato mondiale annuo, per le infrazioni più gravi). La CNA, inoltre, precisa che il Regolamento si applica a tutte le aziende che trattano dati personali e sensibili di persone fisiche. Tuttavia, gli esperti dell’Associazione – formati per tempo ed in grado di effettuare tale importante servizio con competenza e professionalità – considerato che la CNA sta al fianco delle imprese e degli imprenditori, precisano che alcune aziende potrebbero non essere tenute ad adempiere a tutti gli obblighi previsti dalla normativa. Pertanto, la CNA è pronta ad affiancare le imprese nel percorso di adeguamento alla nuova normativa Privacy con specifici percorsi di consulenza personalizzata. Per osservare correttamente la nuova normativa Privacy la CNA, offre una consulenza per ottemperare alle necessità previste dal nuovo GDPR, ossia porre le basi, mappare i dati, valutare i rischi, creare un roadmap per agire nel pieno rispetto del nuovo regolamento. “Siamo in un periodo storico di profondo mutamento” dichiara il Presidente Francesco D’Amore “che però richiede molta calma e accuratezza nell’approccio; occorre valutare che impatto avrà la nuova normativa sulla realtà concreta che ci interessa: se si avrà bisogno di piccoli aggiustamenti o se richiederà, invece, un mutamento organizzativo radicale”. “Insomma” chiosa il Presidente “assisteremo le imprese per verificare a quali obblighi sono soggette ed eventualmente ad adempiere con l’adeguata e corretta procedura per garantirle da ogni rischio d’infrazione, anche involontario, che potrebbe generare pesanti sanzioni”.

Gli interessati (imprenditori e liberi professionisti) possono contattare gli uffici dell’Associazione Tel. 0863/414499 – 366/7151654 – Email: info@cna-avezzano.it e ricevere la consulenza adeguata ai propri bisogni.


Ufficio stampa CNA Avezzano

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email