Luco dei Marsi – Controlli straordinari

COMUNICATO STAMPA

Controlli straordinari a Luco dei Marsi, al via un vasto progetto di prevenzione a tutela di fasce esposte

Operazione straordinaria di controllo del territorio, tra il pomeriggio e la sera di ieri, mercoledì, 30 ottobre, attuata da equipaggi del Commissariato di Avezzano in sinergia con operatori provenienti da Pescara e Nettuno e l’ausilio dell’unità cinofile.

Nelle scorse settimane la sindaca Marivera De Rosa e il vicesindaco Giorgio Giovannone hanno incontrato il prefetto, Giuseppe Linardi, con il questore Orazio D’Anna, il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Nazareno Santantonio, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, colonnello Gabriele Nastasi, il comandante della Polizia provinciale, capitano Antonio Del Boccio, componenti del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica (C.P.O.S.P.), a seguito della richiesta dell’istituzione di un tavolo tecnico allargato per la prevenzione e la sicurezza, avanzata dall’Amministrazione comunale in relazione agli elementi di potenziale criticità nel territorio e nell’ambito di una serie di iniziative mirate alla prevenzione dei fenomeni che maggiormente incidono sulla serenità delle famiglie, nonché sulla tenuta sociale della comunità.

Dette iniziative saranno condotte di concerto con gli Uffici Asl, le associazioni e tutte le forze vive del territorio. Nel corso dell’incontro con i Vertici delle istituzioni deputate all’ordine e alla sicurezza, è stata concordata un’ancora più ampia cooperazione tra l’Amministrazione e le forze dell’ordine. “Si tratta di un’attività inserita nell’ambito di un programma di più ampio respiro, mirato alla prevenzione e al contrasto dei fenomeni che possono generare allarme sociale e danneggiare le famiglie e la collettività“, ha spiegato la sindaca Marivera De Rosa, all’indomani dell’operazione, “Nelle iniziative suddette saranno coinvolti diversi uffici e competenze, oltre che i diversi corpi delle forze dell’ordine per quanto attiene i loro uffici. Miriamo a risultati duraturi nel tempo, che portino un aiuto reale ai nostri cittadini, soprattutto alle fasce più esposte, e a cambiamenti sostanziali. Non è semplice, anche considerando l’esiguità delle risorse rispetto alla complessità di certi problematiche, ma procederemo attraverso un approccio su più fronti, confidando nel valore della cooperazione tra tutte le forze vive della comunità. Ringrazio il prefetto Linardi per aver sollecitamente accolto la nostra istanza, gli uomini delle forze dell’ordine che hanno operato sul campo e i Dirigenti che hanno coordinato le operazioni“.

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email