Israele viola la tregua umanitaria e bombarda convoglio ONU: 1 morto

Striscia di gaza: l’aviazione israeliana ha bombardato un convoglio delle Nazioni Unite, autorizzato alla consegna di aiuti umanitari. L’Onu conferma che un autista di un autocarro è rimasto ucciso nell’attacco.

Adnan Abu Hasna, portavoce dell’organizzazione internazionale,  ha dichiarato che l’attacco israeliano è avvenuto durante la tregua di tre ore dei bombardamenti, dichiarata da Israele per consentire proprio la consegna degli aiuti. L’autocarro, quando è stato colpito, portava ben in vista sia le insegne che la bandiera dell’Onu.

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email