Informazione e trasparenza: quando si “scherma il proprietario”. L’ombra di De Angelis su avezzanoinforma

di Angelo Venti e Claudio Abruzzo

Una informazione libera è uno dei prerequisiti della democrazia. Un corretto rapporto di fiducia tra gli operatori dell’informazione e i lettori può esistere solo se vi è trasparenza. Uno dei punti sensibili è la trasparenza sulla proprietà reale delle testate giornalistiche.

Anche qui nella Marsica, da qualche tempo, l’opacità sulla proprietà reale di alcune testate online sta compromettendo alla radice questo rapporto di fiducia. Come nei casi di marsicanews.com e avezzanoinforma.it, dove è diventato impossibile sapere chi sono i reali dominus, grazie all’uso di associazioni ridotte, di fatto, al ruolo di schermo dei reali proprietari.

Ricordiamo che in Italia la stampa non può essere sottoposta a censure e che i giornali non sono soggetti ad autorizzazioni, qualsiasi testata giornalistica deve essere però registrata. A regolare la materia è la legge 47/48 (e successive modificazioni), che prevede la “Registrazione presso la Cancelleria del tribunale”, che provvede a identificare il Proprietario e il Direttore responsabile e ne controlla il possesso dei requisiti: un tipo di controllo che – evidentemente – sembra essere finalizzato soprattutto a garanzia degli utenti.

La stessa legge prevede che proprietario può essere anche una un’associazione. In questo caso il rappresentante legale allega Atto costitutivo o Statuto che ne attestano il ruolo. Succede però che se tale Rappresentante legale viene sostituito o l’associazione subisce trasformazioni, la modifica va segnalata al Registro stampa presso il tribunale: se ciò non avviene il titolare vero della testata – di fatto – è “schermato”.

E’ quello che ci è successo con marsicanews.com, dove non è possibile sapere, ad oggi, chi è il reale proprietario di questa testata. Una brutta storia che abbiamo raccontato QUI.

Il caso avezzanoinforma.it

E’ con avezzanoinforma.it che – oltre alle irregolarità riscontrate nella pubblicazione dei dati identificativi sul sito online della testata – la situazione diventa, se possibile, ancora più assurda e decisamente surreale.

La visura sul Registro stampa

Dalla nostra visura risulta che a chiedere la registrazione della testata avezzanoinforma.it furono Magda Tirabassi quale Direttore responsabile e l’associazione Laboratori Abruzzo Giovani come Proprietario, [Guarda]

Allegata alla domanda, un’autocertificazione di Sandro Stirpe in cui dichiara di essere il presidente dell’associazione [Guarda]. A depositare il 21 agosto 2013 la richiesta in cancelleria è Fabiana Di Fabio : il 17 settembre 2013 il Presidente del Tribunale dr. Eugenio Forgillo ne ordina l’iscrizione nell’apposito registro.

La prima vistosa anomalia è che al momento della richiesta di iscrizione – e nemmeno negli anni successivi – risulta allegata al fascicolo il necessario Atto costitutivo e/o Statuto dell’associazione proprietaria, tantomeno risultano annotate eventuali modificazioni. Esiste solo un Verbale n. 1 datato 12 agosto 2013, in cui si riferisce di una riunione dei “soci fondatori dell’associazione” che “danno vita al direttivo” e deliberano, tra altre cose, la “creazione di un giornale online”. [Guarda]

Passano solo pochi mesi e il direttore Tirabassi lascia la testata. Traccia dell’evento in una quantomeno irrituale comunicazione del 6 dicembre 2013 che il Direttore invia al Presidente del Tribunale. [Guarda]

Il 9 dicembre 2013 Sandro Stirpe, in qualità di presidente dell’associazione proprietaria, comunica che il nuovo Direttore responsabile della testata è Luigi Salucci. [Guarda]

Il giorno di Capodanno 2018, con una raccomandata dal linguaggio burocratico tipico più di una Spa più che di una associazione di volontariato, viene comunicato al direttore Salucci la risoluzione del “rapporto di collaborazione coordinata e continuativa”. Non è comprensibile chi, quale presidente dell’associazione, firma la raccomandata. [Guarda]

Altrettanto indecifrabile la firma nella comunicazione con cui il 18 aprile 2019 viene indicata come nuovo direttore Fabiana Di Fabio. [Guarda]

Dalla documentazione depositata nel Registro stampa è stato per noi impossibile capire chi è fisicamente il reale dominus di questa testata: nel fascicolo non esiste nessun Atto costitutivo, Statuto o qualsiasi altro documento che attesti composizione e funzionamento dell’associazione proprietaria della testata giornalistica avezzanoinforma.it

Abbiamo perciò presentato questa nostra richiesta all’Agenzia delle entrate di Avezzano per richiedere copia della documentazione lì depositata. [Scarica pdf]

E qui si arriva al paradosso

L’Agenzia delle entrate, dove l’associazione è registrata, ci ha negato i documenti. Nelle motivazioni del diniego, incredibilmente, si invoca la ...privacy. Insomma, tutto l’incartamento è Top secret. Per chi non si fida, questa è la risposta ufficiale: [Scarica Pdf]

Sappiamo però, da nostre fonti sicure, che l’associazione Laboratorio Abruzzo Giovani fu registrata il 21 agosto 2013 da Alessandro Barbonetti, Domenico Martinelli, Sandro Stirpe, Gabriele De Angelis

A questo punto la domanda è:

“Chi è oggi il dominus reale della testata giornalistica avezzanoinforma.it?

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA CON GLI ALTRI ARTICOLI

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email