Fiamme ad Ortucchio – Cosa Brucia? IL VIDEO ESCLUSIVO DELL’INCENDIO

E’ divampato un furioso incendio all’ingresso del paese di Ortucchio: da ore colonne di fumo nero si sono innalzate in aria. Fiamme altissime che hanno devastato l’intera area, un isolato di 3000 metri quadrati molto vicino al centro abitato.

Alcuni dei presenti hanno testimoniato della presenza nell’aria di un odore acre: ciò fa pensare alla possibilità di rifiuti stipati sotto le sterpaglie che bruciavano. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco: da stabilire ancora le cause che hanno determinato il rogo.

Grande preoccupazione da parte della popolazione poiché il sito è situato nei pressi di un deposito di pneumatici e del famoso impianto della ReselPlast, già incendiato nel 2009. L’impianto è tutt’ora sotto sequestro e, da anni, è in attesa di essere bonificato: sul posto sono stoccate tonnellate di rifiuti plastici e speciali. La ditta nel 2015 era finita sotto la lente degli inquirenti per un traffico illecito di rifiuti che, dalla Campania, finivano nei magazzini dismessi della Marsica: nel gennaio del 2015, a Luco e San Benedetto, i Forestali del comando di Avezzano avevano sequestrato due capannoni pieni di rifiuti industriali, scarti di lavorazione della svizzera Rieter che nel casertano allestisce interni per la Fiat. Secondo gli inquirenti i rifiuti sarebbero arrivati in Marsica attraverso l’intermediazione della ReselPlast di Ortucchio.

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email