Elezioni Regionali 2019 – il Pd presenta i candidati Marsicani

Centinaia di sostenitori hanno partecipato all’apertura della campagna elettorale del Partito Democratico: al Teatro Don Orione di Avezzano sono stati presentati dalla giornalista Luisa Novorio i candidati della Marsica: Giuseppe Di Pangrazio, Rosa De Luca e Valentina Angelucci.

Presente anche il candidato presidente Giovanni Legnini che ha illustrato ai presenti il suo programma elettorale; un progetto politico innovativo nel quale il Partito Democratico affianca liste civiche e sociali.


Giovanni Legnini

Ci troviamo in un momento storico nel quale la funzione dei partiti di rappresentanza popolare è fortemente indebolita – afferma il candidato presidente Giovanni Legninii cittadini non riconoscono più una pienezza di rappresentanza nei partiti. E’ nato così un progetto politico importante: nuove aggregazioni sono alla guida di questa coalizione all’interno della quale è determinante il ruolo del partito democratico. Dopo l’appello che tanti sindaci e amministratori locali (più di 160, mai successo nella storia di questa regione) e dopo la sollecitazione di tante forze civiche e sociali, il 10 Dicembre ho annunciato la mia candidatura a presidente della Regione Abruzzo. A sostenermi 8 liste: 233 i candidati al mio fianco, amministratori locali di ogni estrazione politica e civica, uomini espressione della società civile, del mondo del lavoro e dell’impresa, della cultura e della formazione, delle autonomie locali, dell’associazionismo cattolico. Una compagine composta da 102 donne (il 44%) e da 100 under 40; ben 8 i ventenni”. Per l’ex sottosegretario, una battaglia elettorale dall’esito non scontato:”fin dai primi sondaggi il centro destra veniva dato vincitore: talmente tale era la percezione della vittoria da parte dei miei avversari che hanno deciso di scegliere un candidato romano. Il risultato ora non è più così scontato, dopo che il centro destra ha perso due delle sei liste iniziali: è la prima volta nella storia che una coalizione si sfascia nel giorno della presentazione delle liste. Una coalizione schiacciata sempre più a destra, guidata un rappresentante della destra romana. Preferisco non parlare del movimento 5 stelle perché lì la differenza tra il dire e il fare è troppo elevata. La prossima legislatura, se saremo noi la maggioranza, sarà caratterizzata da una spinta riformista: una riforma radicale, con una riscrittura delle regole, chiare convincenti, che traducano in norma i diritti dei cittadini”.

Regionali 2019 – Presentazione integrale dei candidati del PD

Giuseppe Di Pangrazio

Nuova candidatura per il presidente del consiglio Giuseppe Di Pangrazio, che fa un bilancio di quanto fatto nella precedente legislatura: “nella provincia dell’Aquila, tante iniziative sono state proposte, approvate attraverso leggi, realizzate ma soprattutto guardando a chi ha più bisogno. Parlo dell’investimento che è in corso di realizzazione per l’irriguo nella Piana del Fucino; tutti sanno l’importanza di aver restituito Parco Torlonia alla cittadinanza di Avezzano, alla gente della Marsica; in tanti hanno capito di quanto sia importante avere un punto di riferimento che sia con loro, vicino alla gente, per il territorio“.

Regionali 2019 – Giuseppe Di Pangrazio

Prima candidatura per la dottoressa Rosa De Luca, insegnante di scuola primaria e assessore alle politiche sociali al comune di Carsoli.

video-intervista a Rosa De Luca

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email