Briganti d’Abruzzo – Per gli iron man marsicani, buona la prima

Inizia nel migliore dei modi la stagione sportiva dei Briganti d’Abruzzo. Ottimi i piazzamenti degli iron man avezzanesi nella manifestazione itinerante denominata Challenge Roma, una 3 giorni di grande triathlon internazionale, tenutasi ad Ostia lo scorso week end.

Questa seconda edizione, organizzata dal Forhans Team con il patrocinio di Roma Capitale, Regione Lazio, X Municipio, Federazione Italiana Triathlon, Comitato Regionale Lazio Fitri e Comitato Italiano Paralimpico, ha visto la partecipazione di campioni provenienti da tutto il mondo, arrivati nel litorale capitolino per confrontarsi in una delle prime gare di triathlon della stagione. Nonostante le ancora gelide acque del mar Tirreno, la partecipazione è stata considerevole.

Cinquecento gli iscritti: 329 italiani e 171 stranieri provenienti da 35 nazioni. A vincere la manifestazione due atleti britannici, Adam Bowden e Sarah Lewis, per la categoria femminile; tra le donne è terza l’italiana Marta Bernardi.

Hanno ben figurato gli atleti dell’Associazione Sportiva Briganti D’Abruzzo che hanno partecipato alla manifestazione: Luigi Giordani, Antonio Faricelli, Gesualdo Vischetti e Gaetano Berardicurti. I quattro marsicani si sono confrontati nella distanza sprint, svoltasi sabato. Ognuno di loro ha raggiunto il traguardo con ottimo piazzamento in una competizione di alto profilo tecnico.

Gli atleti marsicani guardano con entusiasmo alla prossima gara in programma, che si terrà proprio questo weekend all’Isola d’Elba: una dura prova per i Briganti d’Abruzzo che affronteranno due gare di triathlon in due giorni. Intanto, gli auguri della nostra redazione.

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email