BRIGANTI D’ABRUZZO – Medaglia d’oro al “Conero Triathlon”

- Pubblicità -

Successo deil’associazione sportiva marsicana Briganti d’Abruzzo al “Conero Triathlon”. La competizione si è svolta domenica scorsa a Numana (An): una gara di triathlon su distanza olimpica: 1,5 km di nuoto, 40 km di bici e 10 km di corsa.

Ben 17 gli atleti marsicani partecipanti schierati dalla squadra: Alessandro Ricci, Amedeo Liberati, Antonio Faricelli, Dario Troiani, Elvis Massaro, Fabrizio Fallocco, Gabriele Marcanio, Gaetano Berardicurti, Gesualdo Vischetti, Giovanni Rosati, Giuseppe Marsibilio, Karin Sorgi, Luca Dominici, Luca Iacoboni, Luigi Giordani e Mauro De Ioris.

La manifestazione, giunta ormai alla terza edizione, si è tenuta ai piedi del monte Conero, sotto le rupi marittime più alte di tutta la costa orientale italiana. Dopo la lunga nuotata nelle acque adriatiche, i nostri triatleti si sono cimentati in una spossante frazione ciclistica su un unico giro di 40 km, tracciando per gran parte del percorso le snodate vie del “monte d’Ancona”. Al posar della bici, però, nessun ha potuto tirare un sospiro di sollievo, dato che rimaneva da affrontare la stancante corsa a piedi di 10 km.

Tanta fatica, certo, ma grande soddisfazione al traguardo, soprattutto per l’ultimo classificato tra i Briganti, che ha trovato all’arrivo un gruppo di 16 compagni ad attenderlo.

L squadra marsicana si porta a casa una medaglia: l’atleta Karin Sorgi, infatti, sale sul gradino più alto del podio di categoria. Sfiorata, invece, la medaglia della squadra più numerosa, Briganti battuti per una sola iscrizione dal Terni Triathlon.

Ma la spedizione dei Briganti d’Abruzzo non ha riguardato solo gli atleti “senior”. Il sabato pomeriggio infatti si è tenuta una gara di duathlon kids: corsa-bici-corsa alla quale hanno partecipato sei piccoli atleti dei Briganti: Alessandro Petriccone Sorgi, Antonio Berardicurti, Antonio Liberati, Giacomo Iacoboni, Giordano Petriccone Sorgi e Pierfrancesco Dominici. Ognuno dei quali con ottimo piazzamento nella distanza competente alla propria età.

Un fine settimana di sport in quel di Numana… ma in odor marsicano.

Un grosso “complimenti” al numeroso gruppo di triatleti dalla redazione di site.it.

 

Print Friendly
CONDIVIDI