Avezzano – Giornalista accusata di diffamazione davanti al Giudice

Avezzano – Si è tenuta oggi nell’aula 5 del tribunale l’udienza preliminare a carico della giornalista M.T. accusata di diffamazione aggravata a mezzo stampa.

A richiedere il rinvio a giudizio della giornalista il Pubbico ministero Andrea Padalino, che aveva attivato il procedimento dopo la querela presentata dalle parti offese: oggi l’udienza preliminare davanti al Gup dott.ssa Maria Proia.

Fabrizio Amatilli

I fatti risalgono all’ottobre del 2016.

Secondo l’accusa la giornalista, all’epoca collaboratrice di una testata on line marsicana, nell’articolo a sua firma dal titolo TARIFFA MENSA SCOLASTICA, QUANTO PAGANO I GENITORI MARSICANI”, avrebbe offeso l’onore e la reputazione dell’ex assessore al Comune di Avezzano Fabrizio Amatilli, del fratello Gianni e della compagna di quest’ultimo Maria Zavarella, tutti assistiti dall’avvocato Roberto Verdecchia.

Il Gup ha rinviato la decisione alla prossima udienza.

Sembra che l’indagata difesa dall’avvocato Domenico Angeloni vorrebbe avanzare alla parte offesa – come accennato oggi in udienza – una proposta di accordo per risolvere la controversia prima dell’eventuale dibattimento.

Print Friendly, PDF & Email