Avezzano – Commissario Mauro Passerotti: comunicato n° 9

Dott. Mauro Passerotti - Commissario straordinario Comune di Avezzano

Riceviamo e pubblichiamo:

COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA N° 9 DEL 26 SETTEMBRE 2019

IN RELAZIONE ALLA RIAPERTURA DEGLI INCROCI DI VIA CORRADINI CON CORSO DELLA LIBERTA’ E VIA TRIESTE, E CON RIFERIMENTO ALLE NOTIZIE RIPORTATE IN ALCUNI ARTICOLI  PUBBLICATI IN DATA DI IERI SU ORGANI DI STAMPA SI RITIENE OPPORTUNO FORNIRE TALUNE PRECISAZIONI PER CONTRIBUTO E CORRETTO DIRITTO DI INFORMAZIONE.

IN VIA PRELIMINARE SI RENDE NECESSARIO CHIARIRE CHE LA RIAPERTURA DEI SUDDETTI INCROCI  NON DISCENDE DAL PROVVEDIMENTO DI REVOCA (DELIBERA N° 100 del 20.09.2019 ) MA COSTITUISCE EFFETTO PROCEDURALE DEL COMPLETAMENTO DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLA FONTANA IN PIAZZA RISORGIMENTO ED AREE ADIACENTI  II  STRALCIO, E COME TALE PREROGATIVA DI APPOSITA ORDINANZA DIRIGENZIALE ADOTTATA IN CONFORMITA’ALLA NORMATIVA VIGENTE E NEL RISPETTO DEI PRINCIPI DI LEGITTIMITA’ DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA.   

NELLO SPECIFICO SI FA RILEVARE CHE GLI  INCROCI IN QUESTIONE, SULLA SCORTA DEGLI ATTI DI UFFICIO, NON RISULTANO OGGETTO DI SPECIFICI VINCOLI DA PARTE DELLA SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA BELLE ARTI E PAESAGGIO PER L’ABRUZZO,  DIVERSAMENTE DALL’AREA DI PIAZZA RISORGIMENTO OGGETTO DI SPECIFICO VINCOLO AI SENSI DEL D.LGS N. 42/2004.

PERALTRO  IL PROGETTO APPROVATO – CHE  RAPPRESENTA UNO “STRALCIO” DELL’AMPIO PROGETTO DI SISTEMAZIONE E PEDONALIZZAZIONE NEL SETTORE CENTRALE DELLA CITTÀ CHE HA VINTO IL CONCORSO DI IDEE NEL 2013 –   PREVEDE, ALLO STATO ATTUALE DEGLI ATTI , LA TRANSITABILITA’ DEGLI INCROCI  , PROPRIO PER QUESTO REALIZZATI CON  MATERIALI E  ACCORGIMENTI TECNICI  IN GRADO DI PERMETTERE IL TRANSITO DI VEICOLI CON LIMITAZIONI, COSI’ COME PREVISTO NEL PROGETTO.

I LAVORI COSI’ COME REALIZZATI SONO PIENAMENTE CONFORMI AL PROGETTO DEFINITIVO APPROVATO DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE CON LA PREDETTA  DELIBERA DI GIUNTA N°  228/2018, COMPRESO IL MANTENIMENTO DELL’APERTURA AL TRAFFICO VEICOLARE DEI PREDETTI INCROCI .

VICEVERSA IL  PROVVEDIMENTO DI REVOCA  DELLA DELIBERAZIONE  N. 180/2009  –  ASSUNTO COMUNQUE   AD ESITO DI UNA APPROFONDITA RICOGNIZIONE E  DI UN PROCESSO DI AUDITING DELLE COMPONENTI DELLE  CATEGORIE SOCIALI ED  ECONOMICHE INTERESSATE –  SI E’ RESO INELUDIBILE IN  CONSEGUENZA ALLE  MODIFICHE SOSTANZIALI DELLE CONDIZIONI DELLA CIRCOLAZIONE E DELLA SICUREZZA STRADALE E PIU’ IN GENERALE DEL SISTEMA DELLA MOBILITÀ, DELL’AMBIENTE E DELL’ASSETTO URBANISTICO  APPORTATE DALLE AMMINISTRAZIONI PRECEDENTI CHE DI FATTO HANNO VANIFICATO LE PRESCRIZIONI CONTENUTE  NELLA DELIBERA OGGETTO DELLA REVOCA, FACENDO RILEVARE LE STESSE NON PIU’ COERENTI CON LE FINALITÀ CHE SI INTENDEVANO PERSEGUIRE.

INOLTRE, NEL QUADRO DEL CONTEMPERAMENTO DEGLI INTERESSI PUBBLICI COINVOLTI IVI COMPRESI QUELLI DELLA TUTELA DELL’AMBIENTE, CON IL  MEDESIMO PROVVEDIMENTO DI  REVOCA,  È STATO DATO AVVIO AD UN PROCESSO DI  REVISIONE DELL’INTERO SISTEMA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE, MEDIANTE L’AGGIORNAMENTO  E LA REDAZIONE DI UN NUOVO PIANO GENERALE URBANO DEL TRAFFICO,  DA PORRE IN ESSERE ATTRAVERSO LA COMPARTECIPAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI E LE CATEGORIE SOCIO ECONOMICHE INTERESSATE.

IL COMMISSARIO  STRAORDINARIO Dr. MAURO PASSEROTTI

Print Friendly, PDF & Email