Avezzano, Pedalando per la ricerca – passeggiata ecologica contro la distrofia muscolare


Domenica 7 Luglio si terrà ad Avezzano”Pedalando per la ricerca“, una manifestazione benefica organizzata dall’Asd Amici di Denis: l’evento sportivo a sostegno della ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne, patrocinato dal comune di Avezzano, rientra in un circuito  denominato “Sui Sentieri della Marsica“.
L’evento, aperto a tutti, prevede due percorsi alternativi da percorre in mountain bike e accessibili a tutti i partecipanti. “Una passeggiata ecologica in mountain bike di 40 km per il percorso lungo e 30 per il corto -ricorda Marco Fracassi, uno degli organizzatori- si percorreranno strade sterrate che lambiscono il Velino, dalla Pinguino Nuoto a Casal di Monte Forme, e strade pedemontane, da Castelnuovo, Massa D’Albe e Antrosano “. Ritrovo alle ore 8:00 presso la Pinguino Nuoto di Avezzano.

Abbiamo voluto organizzare questa manifestazione benefica con l’obiettivo di raccogliere fondi per la ricerca contro la distrofia muscolare
di Duchenne -continuano gli organizzatori- una patologia neuromuscolare degenerativa/progressiva che colpisce 1 maschio su 5000; è la forma più grave delle distrofie perché si manifesta già dalla prima infanzia. Al momento non esiste una cura. L’Associazione Parent Project Asp, di cui noi facciamo parte, si occupa appunto di finanziare la ricerca per migliorare la qualità di vita dei pazienti“.

ASD Amici di Denis ( bambino colpito da distrofia muscolare di Duchenne) è nata dopo una partecipazione ad una cronometro al giro d’Italia: “il 16 Maggio 2017, due nostri associati hanno partecipato alla decima tappa del giro d’Italia;  Maurizio Guanta e Antonio Biondi, papà di due bambini che convivono con la distrofia muscolare di Duchenne, hanno percorso la cronometro Foligno-Montefalco (39, 8 km) proprio con la finalità di sensibilizzare il pubblico sul tema di questa grave patologia genetica rara“.
Ad oggi l’associazione conta 36 iscritti alla FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA, impegnati in gare nazionali ed amatoriali.


Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email