Home Autori Articoli di Franco Massimo Botticchio

Franco Massimo Botticchio

Franco Massimo Botticchio
86 ARTICOLI 0 COMMENTI

L’Aquila 2009 – Progetto C.A.S.E.: un modello già pronto

SPECIALE L'AQUILA 2009 - 2019 anche su MAFIE, blogautore di Repubblica.it a cura di Attilio Bolzoni (2 / 2: fine) Un’ampia pubblicistica coeva alla realizzazione del Progetto C.A.S.E. (giugno 2009-marzo 2010)...

L’Aquila 2009 – Progetto C.A.S.E.: fu vera gloria?

SPECIALE L'AQUILA 2009 - 2019 anche su MAFIE, blogautore di Repubblica.it a cura di Attilio Bolzoni (1 / 2: vontinua) Il Progetto C.A.S.E. – dove l’acronimo, spesso dimenticato o trascurato, sta...

LA LEGGENDA DEL PROGETTO C.A.S.E.: sabato 30 marzo a L’Aquila

Nell’ambito di “Fatti di MEMORIA” (L’Aquila, 30 marzo-7 aprile 2019), sabato 30 marzo alle ore 18 si terrà – nei locali del presidio di via Verdi, organizzato dalle associazioni del Territorio che hanno voluto e organizzato l’iniziativa, in occasione della ricorrenza del...

Pescina: Masterplan e torre. Ne varrà la pena?

Il rischio che si corre è quello – direbbero i colti – di risultare ultracrepidari, ovvero di andare a parlare di questioni fuori della nostra modesta portata, di andare oltre il seminato. Ma sul tema del progetto targato masterplan che sta per...

Sicurezza A24-A25 e prefetti: cosa è stato deciso da chi?

Nell’aggrovigliata vicenda delle autostrade abruzzesi, il 26 ottobre ultimo scorso rappresenta una sorta di spartiacque. Dopo essere giunti, a quella data – in un clima determinato e contrassegnato da una serie di allarmate note di istituzioni e associazioni, e di scambi feroci...

AVEZZANO – Alchimisti di paese: la “Storia rammassata”

Nel recente restyling di una parte di piazza Risorgimento, ad Avezzano, non sappiamo quanto dovuto, nella crasi argomentativa, a chi ha concepito l’intervento sulla fontana di quella piazza in quella forma e quanto invece sia farina del sacco di chi racconta i fatti sui...

A24-A25 -Pagare di meno per avere di più

Le alterne vicende autostradali quale rappresentazione plastica della crisi del Territorio. A seguito della ennesima manifestazione tenutasi a Roma, a metà mese, presso il massiccio glorioso edificio dei (già) Lavori pubblici, a Porta Pia, finalmente, i tanti (troppi) sindaci i cui tenimenti sono interessati attinti...

SITE.IT, 20 ANNI E 3 GIORNI DI INFORMAZIONE – Fucino e i terremoti

Si è tenuta stamane l'interessantissima conferenza del dottor Fabrizio Galadini, dirigente di ricerca INGV - e responsabile della struttura di L'Aquila dell'Istituto - su Fucino e i terremoti. Due ore di approfondita analisi della storia sismica del Territorio, del contesto, delle azioni da porre...

Ad un anno dagli incendi del Morrone: chi è Stato?

Fece un certo scalpore, due mesi or sono, il neo-ministro Giulia Bongiorno, alla sua prima importante intervista rilasciata, dallo scranno della onusta carica alla quale era appena ascesa, quando alla domanda postagli, del seguente timore: «Nella legge Madia c’era la riforma del Corpo forestale...

Una recensione acida del testo di Maria Nicolai Paynter, vincitore del premio Silone 2018

Nel trattare del libro di Maria Nicolai Paynter, «Ignazio Silone e Marcel Fleischmann. Amicizia e Libertà» (Casa editrice Carabba srl, Lanciano, 2018), chi modestamente scrive non intende in alcun modo chiamarsi fuori dalla decisione della giuria del premio Silone – della quale facevo immeritatamente...

IN EVIDENZA

ULTIME INSERITE

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com