Tar: “Edificio struttura sanitaria Medisalus torni a uso agricolo”. Arnaldo Aratari Transformers

Struttura sanitaria Medisalus - Lecce nei Marsi

L’edificio che a Lecce nei Marsi ospita la struttura sanitaria Medisalus deve tornare all’uso agricolo. Il Tar ha respinto il ricorso presentato da Arnaldo Aratari, dando ragione al Comune che gli aveva ritirato le autorizzazioni. Il sindaco De Angelis, sollevato, ricorda: “un altro procedimento in corso riguarda l’allaccio abusivo di una fogna”.

Gianluca De Angelis sindaco di Lecce nei Marsi

LA STORIA DELLA STRUTTURA SANITARIA

Nel 1996, il prof Aratari autocertificava di svolgere come attività prevalente quella di coltivatore diretto, ottenendo così un’autorizzazione a costruire un magazzino in zona agricola.

Nel giugno 1998 il magazzino agricolo viene trasformato in Centro per attività sociali: la legge consente questa variazione ma vincola l’immobile a tale uso per almeno 20 anni, pena il ripristino agricolo dell’area.

Il 20 ottobre 1998 la Giunta regionale autorizza l’Aratari a trasferire una sua attività sanitaria di fisiokinesiterapia all’interno dell’ex magazzino agricolo, ora Centro sociale. Per il Comune questa variazione da Sociale a Sanitaria costituisce interruzione del vincolo ventennale e quindi ordina il ripristino agricolo. E il Tar gli ha dato ragione.

Stachanov a Gioia dei Marsi

Dalle indagini sul Sistema sanitario spunta anche un Aratari uno e trino: il nostro – a seconda delle necessità del momento e comunque nello stesso arco di tempo – autocertificava di svolgere diverse attività prevalenti.
Tre autocertificazioni, tre diverse attività prevalenti negli stessi anni, tre inchieste in corso: più che uno Stachanov della Marsica orientale, è un Aratari sfortunato.

More Than Meets the Eye: Aratari Transformers

Per realizzare il magazzino in zona agricola Aratari autocertifica di svolgere come attività prevalente il Coltivatore diretto; per ottenere una pensione autocertifica come attività prevalente quella di Professore di educazione fisica; per farsi riconoscere un diploma autodichiara come sua attività prevalente la fisiokinesiterapia.

LEGGI ANCHE

“Tutti per uno” – Certificati falsi: rinvio a giudizio per Gallese, 2 anni e 7 mesi per Aratari

 *   

“Tutti per uno”: al centro dell’udienza arringa difesa coniugi Aratari

 *   

Certificati medici falsi: Gallese + 15 alla sbarra. Sull’inchiesta l’ombra di Aratari

*   

Sistema sanitario – Il giudice: «Lo Stato sta capitolando davanti alla difesa di Aratari»

“Operazione Tutti Per Uno”: il finanziere Gianluca Alfonzi si difende davanti al Gup. Prossima udienza a giugno

 

Sistema sanitario – Pensioni, bugie e videotape

 

*

AAA – Cercasi disperatamente editore e direttore marsicanews per regolamento di conti

 

Sistema sanitario – Medisalus: inquinamento e autorizzazioni in consiglio comunale

Commenti su Facebook
Print Friendly, PDF & Email